FOTOGRAFANDO: Il valore delle nostre fotografie

October 20, 2014  •  Leave a Comment

Qualche sera fa a casa mia è successa una cosa bellissima:

Una zia, presa dalla nostalgia, ha aperto l'armadio della nonna ed ha tirato fuori una vecchia scatola piena di fotografie che ritraevano almeno quattro generazioni diverse; con la famiglia riunita intorno ad un tavolo è stato bellissimo rivivere tanti ricordi, persone, momenti, feste, matrimoni del passato. 

Bello ed emozionante!

Adesso proviamo a immaginare una famiglia di oggi che, fra quattro generazioni, prenderà fuori dall'armadio un vecchio I-Pad in disuso da anni e via con i ricordi... Possibile? No! 

Matrimonio Elisa e Daniele - NoteFotografiche

Ormai la fotografia nella nostra era ha perso tutto il suo valore e la sua qualità, tutti sono "fotografi" con cellulari di ultima generazione, con tablet enormi, con piccole reflex facilmente acquistabili nei grandi centri commerciali a prezzi decisamente accessibili a tutti; ma tutto questo a cosa porta?  La qualità generale della fotografia è crollata, ma soprattutto, quanti di voi stampano ancora le foto? I vecchi rullini che con curiosità ed entusiasmo venivano portati dal fotografo a sviluppare e quindi riposti con cura e precisione nei portafotografie non esistono più, ormai per rivivere quei momenti basta scaricare dei file su un pc e velocemente guardarli da uno schermo... File spesso di qualità bassissima che si confondono tra di loro vista la quantità di scatti che viene realizzata!

La "fotografia sdoganata" ha infatti eliminato il limite dei 24/36 scatti che permetteva la pellicola ed oggi siamo portati a scattare continuamente, senza alcuno stop, anche foto e scene completamente inutili; invece di vivere la realtà siamo ormai costretti dalla moda, dalla voglia di apparire e di uniformarsi a bloccarla in un file senza un nessun significato.

Infine, vi siete mai chiesti cosa succederebbe se fosse proprio la tecnologia a tradirci? L'oggetto high-tech pagato centinaia di euro che cade, si rompe o più semplicemente viene rubato? Tutti il nostro passato virtuale potrebbe distruggersi o perdersi in istanti, ricordi dei vostri figli, delle feste, dei sorrisi e dei luoghi visitati... Tutto!

E quindi? Come risolviamo tutto ciò?

Ci sono alcuni semplici passaggi che potrebbero salvarvi in futuro... Un futuro vivo di ricordi!

Prima di tutto abituatevi a fare almeno un backup al mese dei vostri file scattati, scartate e cancellate il materiale inutile; ma soprattutto salvate le vostre foto, non solo sul pc, ma anche su hard disk esterno da riservare alla sola archiviazione di tale materiale.

Ultima cosa... Tra le foto scelte, selezionate le più belle, mettetele in una piccola chiavetta e fatele stampare... Allora si che sarete felici di riguardare il vostro passato, un giorno in compagnia dei vostri figli e dei vostri nipoti!

... Buone foto!

Sabrina

NoteFotografiche

 

 


Comments

No comments posted.
Loading...
Subscribe
RSS
Archive
January February March April May June July August September October (2) November (3) December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December
January February March April May June July August September October November December